Come restare positivi  

Poiché la pandemia di coronavirus continua a incidere sulla routine quotidiana di tutti noi, è ora più importante che mai restare positivi e #mentallyfit. Per farlo, prendetevi cura della vostra salute mentale e fisica. Qui, ci concentreremo sui migliori consigli di Paul Wylleman, psicologo del Team NL. Questi sei punti chiave vi aiuteranno a mantenere il controllo in questo momento difficile. 

  • La priorità principale è mantenere la calma ed essere sempre ben informati  
  • Sfidate voi stessi e il vostro entourage a fissare nuovi obiettivi, adattando il vostro comportamento quotidiano alla realtà attuale  
  • Restate regolarmente in contatto con amici e familiari  

Nel quadro dei recenti sviluppi inerenti al coronavirus, gli atleti di tutto il mondo sono giustamente preoccupati per i loro regimi di allenamento, ma un aspetto che spesso viene trascurato è la reazione psicologica al restare isolati per un certo periodo di tempo. All’interno del Team NL sono state elaborate una serie di raccomandazioni, finalizzate a rendere più gestibile la situazione per gli atleti. 

  1. Scegliete canali di comunicazione attendibili 

La diffusione del coronavirus è, naturalmente, una notizia molto importante. Ciò può implicare la diffusione di una quantità enorme di informazioni. È importante disporre di fonti attendibili, da consultare due o tre volte al giorno e non oltre, per evitare di sentirsi sopraffatti o addirittura impotenti. 

Per scoprire se le nuove informazioni sono importanti per voi come atleti, chiedetevi: “Cosa significa per me e per il mio entourage?” 

Ecco alcune fonti di notizie attendibili, presenti in tutto il Movimento Olimpico, che potrebbero esservi d’aiuto. 

  1. Tenete sotto controllo i vostri pensieri 

È normale provare un sentimento di confusione e ansia in questo momento. Assicuratevi di rispondere alla situazione in modo attivo, tenendo sotto controllo i vostri pensieri. Dovete accettare che non è possibile avere sempre il controllo della situazione, ma anche che avete la capacità di adottare alcune misure di risposta alle difficoltà, così da rendere la vostra vita quotidiana il più strutturata possibile. 

In momenti come questo, pensieri e sentimenti negativi sono all’ordine del giorno, ma evitate di prestare loro troppa attenzione. Cercate di concentrarvi, piuttosto, su una parola, un pensiero o un comportamento che vi aiuti concretamente a rilassarvi, lasciarvi andare e vivere la vita con calma. 

Una tecnica da utilizzare: la 456. Quattro volte al giorno, inspirate per cinque secondi e poi espirate per sei secondi, abbassando lentamente le spalle. Questo esercizio contribuirà ad alleviare tensioni e agitazione. 

  1. Adattatevi alla nuova situazione

Definite un piano che vi aiuti nell’adattamento a misure come il distanziamento sociale, non stringere le mani e lavare le mani regolarmente. Visualizzare mentalmente il vostro comportamento futuro potrà aiutarvi nelle vostre attività quotidiane e ad affrontare la sensazione che manchi qualcosa, o i comportamenti maleducati o scortesi. 

Sembra semplice, ma ci state provando? Ecco come lavare le mani adeguatamente. 

  1. Guardate in prospettiva

Tutti voi avrete subìto l’interruzione dei programmi di allenamento e delle gare. Assicuratevi di parlare regolarmente con il vostro allenatore e il vostro entourage su come gestire gli allenamenti quotidiani, ma non dimenticate di allenarvi a mantenere pensieri e sentimenti solidali e incoraggianti. Alla fine, gli eventi e le competizioni torneranno, quindi assicuratevi di essere preparati e pronti per quel momento. 

Potete conseguire questi risultati fissando nuovi, concreti obiettivi, adattabili alla vostra nuova routine. Stabilite con il vostro allenatore obiettivi realistici e perseguibili, che prevedete di raggiungere progressivamente, svolgendo le attività quotidiane. 

  1. Affinate le vostre abilità social

Anche se l’isolamento fisico potrebbe essere la vostra nuova realtà, una delle cose più importanti da fare in questo periodo è parlare con gli altri a distanza; è una fortuna, vivere in un’epoca in cui è possibile comunicare digitalmente con facilità.  

Condividere i pensieri e i sentimenti con gli altri è una parte importante dell’essere umani. Può essere molto più difficile da fare online, ma mantenere contatti regolari con il vostro entourage e le altre persone importanti per voi è fondamentale per restare #mentallyfit.

  1. Il sostegno della rete  

Questa situazione potrebbe farvi sentire irrequieti, irritabili o anche insicuri. Talvolta questo potrebbe condurre a una sensazione di mancanza di controllo, a comportamenti elusivi, sonno disturbato, ansia o addirittura panico.  

In questo periodo non sarete sempre in grado di comunicare con il linguaggio del corpo, ma assicuratevi di poter parlare con gli altri. Condividere i vostri problemi e le attività quotidiane vi aiuterà a mantenere uno stile di vita stabile, e il contatto con un professionista della salute mentale autorizzato vi aiuterà ad affrontare l’impatto psicologico della situazione attuale. 

Siate parte della soluzione filmando la vostra attività e condividendola con i fan: potrà essere terapeutico anche per voi.  

Per consultare i consigli dell’Organizzazione Mondiale della Sanità su come affrontare l’emergenza COVID-19, cliccate qui