Cinque cose da fare nel tempo libero a Losanna!

 

Che si tratti di gustare la fonduta e il cioccolato svizzero o di approfittare dell’ingresso gratuito al Museo Olimpico, ci sono tante cose da scoprire nella città ospitante durante le pause tra una competizione e l’altra…

Un giro turistico per esplorare la città

Se il paesaggio mozzafiato che circonda Losanna non è abbastanza degno dei tuoi migliori scatti Instagram, allora ti proponiamo tante altre attrazioni da ammirare in tutta la città. Place de la Palud merita sicuramente una visita. Questa graziosa piazza del mercato, di origini medievali e risalente al IX secolo, è situata nel cuore del centro storico di Losanna e accoglie una fontana colorata e un orologio unico che allo scoccare di ogni ora, dalle 9:00 alle 19:00, lascia uscire un corteo di statuette storiche.

Fai il pieno di cioccolato

Alzi la mano chi ama il cioccolato! Beh, gli svizzeri sono rinomati produttori di cioccolato da circa 200 anni, niente di meglio che la scusa perfetta per concederti qualche dolcetto presso i laboratori di uno dei tanti incredibili cioccolatieri di Losanna. Prova le uova di cioccolato o i lingotti di praline de La Chocolatière de Mon-Repos, le creazioni artigianali biologiche e del commercio equo e solidale di Durig, o la frutta secca ricoperta di cioccolato di Blondel!

Scopri Lausanne en Jeux

Questo fantastico festival gratuito si svolgerà durante l’intero periodo dei Giochi olimpici giovanili, arricchendo il mondo dello sport e della cultura con un entusiasmante programma di eventi che include concerti, spettacoli e la possibilità di provare nuovi sport. Una delle principali attrazioni è sicuramente il BodyCity: uno spettacolo tecnologico e visivo che unisce video mapping, musica, danza e sport urbani. Troverai anche una grande quantità di laboratori che presentano diverse attività come il curling, il bob, i graffiti, la danza urbana e la progettazione di videogiochi.

Assaggia il cibo svizzero

Gli svizzeri sono famosi per i formaggi quasi quanto per il cioccolato, quindi non lasciarti sfuggire l’occasione di assaggiare il groviera, l’Emmental e la raclette, per non parlare della tradizionale fonduta che si gusta immergendo il pane in una pentola di delizioso formaggio fuso. Se il formaggio non rientra nei tuoi gusti, prova alcuni dei salumi locali o magari il rösti: un piatto tipico a base di patate grattugiate finemente, che vengono fritte in padella fino a quando non diventano croccanti e dorate. Gnam!

Esplora il Museo olimpico

Durante i Giochi olimpici giovanili, l’ingresso al Museo Olimpico sarà completamente gratuito per tutti gli atleti e i loro amici e familiari! Non lasciarti sfuggire l’occasione di scoprire le origini dei Giochi attraverso le mostre interattive e osserva da vicino i numerosi oggetti che ne hanno fatto la storia, tra cui gli attrezzi utilizzati da alcuni dei migliori atleti di sempre.